Benanti
Benanti
83 news presenti
 
 
1 Marzo 2014
Si completa la prima fase della collaborazione con Michele Beán
Racconta Antonio Benanti:

“Alla fine del mese di febbraio appena trascorso si è conclusa una fase della collaborazione tra l’Azienda Vinicola Benanti e l’enologo Michele Beán. Avendo completato con successo le fasi del progetto concordate al momento dell’avvio del rapporto di consulenza, ed anche alla luce delle mutate esigenze dell’Azienda e dello stesso Michele, è stato concordato di non stipulare un nuovo accordo scadenzato, ma di collaborare in un prossimo futuro su basi e progetti diversi.”

“Il primo incontro tra nostro padre e Michele è avvenuto a novembre 2011 a Malborghetto Tarvisio (UD) in occasione di una tavola rotonda organizzata nell’ambito della manifestazione Ein Prosit. E’ proprio lì che è iniziato il confronto delle loro idee. In quel periodo, dopo oltre vent’anni dall’inizio dell’attività, la nostra Azienda stava vivendo un periodo di rinnovamento ed evoluzione, in particolar modo per quel che concerneva alcune figure professionali, ed era desiderosa di proseguire questo percorso con l’apporto di nuove idee e nuova energia.”

“Era anche un momento in cui iniziavamo ad affrontare una fase di affiancamento generazionale nella conduzione dell’Azienda, ed avevamo, quindi, bisogno di trovare nuovi equilibri e dare in parte anche un’impronta nuova alla gestione aziendale ed al metodo di lavoro in alcuni ambiti.”

“In questo contesto, altri incontri si sono susseguiti con la partecipazione attiva anche mia e di mio fratello Salvino. Il dialogo con Michele si è rivelato fin da subito semplice e proficuo grazie, anche, alla motivazione, alla preparazione ed alle competenze complessive di Michele. In brevissimo tempo abbiamo concordato sull’opportunità di avviare un progetto di ampio respiro, con l’obiettivo di preparare l’azienda per il prossimo futuro e garantire sostenibilità, costanza ed eccellenza nel tempo.”

“Formalmente, la nostra collaborazione ha avuto inizio a febbraio 2012. Nella fase di avvio, abbiamo lavorato sulla taratura della strategia e del posizionamento dell’Azienda facendo leva, in maniera inequivocabile, sull’ impostazione e sulla filosofia del nostro patrimonio storico, con un focus assoluto sull’identità etnea di Benanti.”

“In piena coerenza con quanto sopra riportato, abbiamo condotto insieme un importante processo di focalizzazione della gamma dei vini, assumendo anche delle decisioni impegnative. In particolare, abbiamo rinunciato alla produzione di alcune “etichette” frutto dell’apprezzato percorso sperimentale fatto dalla Benanti in una precedente fase della sua storia, ma non più coerenti con i rinnovati progetti aziendali.”

“Un altro importante obiettivo raggiunto è stato quello della conseguente ridefinizione dei possedimenti agricoli, processo ancora in corso ma che ha già vissuto una fase molto importante attraverso la dismissione di cespiti non più strategici.”

“Abbiamo anche posto la nostra attenzione sul metodo e sull’organizzazione del lavoro. E’ stata introdotta una nuova cultura basata sulla massima compartecipazione al processo decisionale e sulla condivisione delle scelte. Michele interpreta infatti il suo ruolo come “membro importante di una squadra importante”, valorizzando il risultato collettivo e favorendo l’espressione e la crescita delle risorse umane aziendali. Insieme, abbiamo anche migliorato aspetti di gestione quotidiana come l’ottimizzazione dell’utilizzo delle risorse e la capacità di incrementare l’efficienza.”

“Da rimarcare, anche, il contributo di Michele sui nostri vini. Da un lato abbiamo lavorato sulla definizione dell’eleganza e della freschezza, rimanendo fedeli, come del resto abbiamo sempre fatto, alla nostra impostazione tradizionale, alla nostra identità storica e, soprattutto, al nostro territorio. Dall’altro, al fine di assicurare intellegibilità e coerenza, abbiamo rivisitato alcune logiche relative alle annate da mettere a disposizione degli amanti del vino, acquisendo un ritmo nuovo, con palesi benefici in termini di programmazione, costanza e affidabilità.”

“Insieme a Michele, abbiamo anche concordato alcuni nuovi interventi riguardanti il lavoro in vigna ed abbiamo previsto operazioni straordinarie che verranno realizzate nel prossimo futuro. Inoltre abbiamo lavorato al progetto della nuova cantina che, nelle nostre intenzioni, dovrà essere realizzata entro 36 mesi.”

“Infine, Michele ha contribuito ad accelerare il processo di allargamento del nostro network di relazioni con nuovi professionisti, fornitori, distributori e produttori del nostro settore: un patrimonio di nuove conoscenze del quale sicuramente potremo beneficiare.”

“Analizzando in maniera concreta questi due anni di collaborazione, ci rendiamo conto del grande lavoro svolto insieme, che ci ha consentito di impostare ed avviare un ulteriore processo di crescita, di prendere sempre maggior coscienza della nostra unicità e, in aggiunta, di fare emergere ancor di più alcune competenze distintive e figure aziendali che costituiscono un autentico punto di forza per il futuro.”

“Salutiamo Michele con un “affettuoso arrivederci”, testimoniandogli la nostra grande stima ed amicizia ed augurandogli il nostro “ad majora semper” per la realizzazione degli importanti progetti da Lui avviati anche grazie a nuove prestigiose collaborazioni”.
News
IM*MEDIA
Cantina Benanti - Home
Cantina Benanti - Azienda
Cantina Benanti - Vigneti - Vitigni - Vinificazione
Cantina Benanti - Distribuzione
Cantina Benanti - Dove Siamo
Cantina Benanti - Territorio
Cantina Benanti - Territorio - Etna
Cantina Benanti - Territorio - Pachino
Cantina Benanti - Pantelleria
Cantina Benanti - I Vini - Etna D.O.C.
Cantina Benanti - I Vini - Etna D.O.C. - BiancodiCaselle
Cantina Benanti - I Vini - Etna D.O.C. - Rosso di Verzella
Cantina Benanti - I Vini - Etna D.O.C. cru
Cantina Benanti - I Vini - Etna D.O.C. cru - Pietramarina
Cantina Benanti - I Vini - Etna D.O.C. cru - Rovittello
Cantina Benanti - I Vini - Etna D.O.C. cru - Serra della Contessa
Cantina Benanti - I Vini - Pantelleria
Cantina Benanti - I Vini - Pantelleria - CostediMueggen
Cantina Benanti - I Vini - Sicilia I.G.T.
Cantina Benanti - I Vini - Sicilia I.G.T. - Lamorèmio
Cantina Benanti - I Vini - Sicilia I.G.T. - Edèlmio
Cantina Benanti - I Vini - Sicilia I.G.T. - Majora
Cantina Benanti - I Vini - Monovitigni
Cantina Benanti - I Vini - Monovitigni - Minnella
Cantina Benanti - I Vini - Monovitigni - Nerello Cappuccio
Cantina Benanti - I Vini - Monovitigni - Nerello Mascalese
Cantina Benanti - Oltre il vino - Le grappe
Cantina Benanti - Oltre il vino - Le grappe - Grappa di Pietramarina
Cantina Benanti - Oltre il vino - Le grappe - Grappa di Rovittello
Cantina Benanti - Oltre il vino - Le grappe - Grappa di Serra della Contessa
Cantina Benanti - Oltre il vino - L'Olio
Cantina Benanti - Oltre il vino - L'Olio - Extravergine di Oliva Nocellara Etnea
Cantina Benanti - Riconoscimenti
Cantina Benanti - Ospitalià - Visite in cantina
Cantina Benanti - Ospitalià - Per saperne di più
Cantina Benanti - Comunicazione - Rassegna stampa
Cantina Benanti - Comunicazione - Guide
Cantina Benanti - Comunicazione - Press kit
Cantina Benanti - Comunicazione - News
Cantina Benanti - Comunicazione - Spazio aperto
Cantina Benanti - Contatti